.
Annunci online

Nihil est magnum somnianti
Son cose belle.
post pubblicato in Diario, il 19 maggio 2011


Stasera, a exit, luca telese ha apostrofato feltri (che tentava goffamente di difendere l'operato della Moratti): -"Se tu avessi avuto un figlio come il suo"-, gli ha detto, -"l'avresti preso a calci in culo!!!!"-. Alché ho scoperto in cosa consistesse, esattamente, l'abuso edilizio compiuto dal figlio della suddetta. Io non voglio annoiarvi, ma sembra che ci siano anche un ponte levatoio e una vasca di acqua salina, in cui la Moratti andava a sciacquarsi il polso dolorante. Matteo Pavanello, titolare dell'azienda che ha compiuto i lavori ma che poi non è stato pagato, e che ha portato Gabriele Moratti in tribunale, ha definito l'avveneristica dimora come "bat-caverna".
La Moratti dice che non sapeva nulla, d'altra parte era stata a casa del figlio solo un paio di volte. Appunto, nella "bat-piscina".
Inutile dire che Feltri non ha aperto bocca.
E' stata la più grande soddisfazione del mese.
Brava Milano!!




permalink | inviato da ilpostodellefragole il 19/5/2011 alle 1:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
Faccia libro=faccia da culo?
post pubblicato in Diario, il 1 maggio 2011


Vabbene, ho ceduto al fascino (???) di feisbuk. Contattatemi numerosi!!Però non dite a nessuno del blog perché mi vergogno.
Io mi chiamo Alessia Castagnoli.
Ho notato che su feisbuk numerose persone scrivono come parlano. Anch'io. Cioè, ci viene proprio da parlà pratese. Anzi, peggio. Mi viene da parlà come un pratese allo stadio con la quinta elementare. Non lo so come mai. Ho notato anche una rapidissima e progressiva regressione linguistica, come se il mio vocabolario improvvisamente si fosse impoverito all'improvviso.
Per ovviare a questo sgradevolissimo incidente, farò un esercizio di riattivazione neuronale, volto a contrastare il vuoto di parole che feisbuk produce, elencando in modo casuale parole non desuete ma di scarso utilizzo quotidiano negli scambi colloquiali, per rimpollare il mio vocabolario mentale e per non rincretinirmi.
Inizio.
Maieutica, dionisiaco, arrendevole, gendarme, viottolo, dispotico, cinciallegra, satollo, ramanzina, irsuto, lavativo, settario, ghiera, liuto, forense, minotauro, fisiologico, salomonico, polistrumentista, fruttato, tremebondo, e poi volevo anche dire quella parola...come si dice..quando uno è rosso rosso..ah sì, rubizzo.
Fatelo anche voi quest'esercizio, vi servirà.
Nel prossimo post, un po' di inutili cazzi miei.

P.S. A proposito, vi auguro un favoloso, irrinunciabile, sempiterno, pregnante, significativo primo maggio!!E senza papi, né morti, né vivi né conduttori televisivi un po' grassottelli.

Ah, andate a vedere il nuovo film di Nanni, è veramente un ineguagliabile capolavoro. Ma cosa sarebbe il mondo senza gli aggettivi qualificativi??




permalink | inviato da ilpostodellefragole il 1/5/2011 alle 0:37 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa
Sfoglia aprile       
calendario
adv