.
Annunci online

Nihil est magnum somnianti
Happysad
post pubblicato in Diario, il 16 aprile 2011


Una parentesi seria, per una volta.
Un pensiero ad Arrigoni, che come ho scritto sul blog di Irlanda è morto senza ancora, nella mia testa -ma soprattutto nel mio cuore- una spiegazione razionale.
Purtroppo stavolta non riesco ad essere politicamente corretta, e il mio primo istinto è quello di inveire, forse a vanvera, verso l'ottusità di un gruppo di poveri coglioni.
Forse il tempo mi riporterà verso una linea di pensiero più meditata.

Una notizia positiva, invece, i 16 anni e mezzo dati all'amministratore delegato della Thyssen.
"Sentenza storica", hanno detto.
Non so se cambierà qualcosa, ma forse, almeno per paura di finire in prigione, da oggi i "grandi capi" non considereranno la sicurezza sul lavoro un optional da fricchettoni comunisti.
Un bacino a chi viene falciato dalla grande macchina industriale, una vita mangiata dal color siderurgia, che dipinge le morti bianche del più opaco grigio scuro.




permalink | inviato da ilpostodellefragole il 16/4/2011 alle 1:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa
sonno
post pubblicato in Diario, il 14 aprile 2011


Ho molte cose in sospeso da dirvi, ma sono sempre molto molto stanca, tipo ora sono tornata adesso da lavoro e mi fa davvero fatica scrivere.
Quindi sarò estremamente telegrafica e vi fornirò pochi input random.

La mi mamma è a sharm, ma contro ogni previsione ancora nessuno l'ha presa in ostaggio. Mi ha lasciato il suo cane che stamani mi ha seminato merda per tutta casa, concedendomi il risveglio peggiore di tutta la mia vita.

Domani non posso dormire, viene un mio amico a mettermi le piante nei 3 centimetri quadri di quadratino verde dell'ingresso. Io però vorrei tanto dormire. E la figliola nel frattempo dove la metto? La dovrei portare dal babbo, ma devo svegliarmi prima e io voglio dormire, anche se un quarto d'ora in più. Però ho lasciato la macchina qua davanti e domattina c'è la pulizia strade. Inoltre, la vecchia del piano di sopra si sfaverà se tolgo dalle mezze conche attaccate al muro quelle ridicole piantine grasse?
Un insieme di circostanze esplosive dalle soluzioni incompatibili.

Mi dà estremamente fastidio che non esista il participio passato del verbo esigere. Forse è esatto, ma non lo userò mai, nemmeno sotto tortura.

Mio zio, che non ci sta tanto con la testa, ha un orto che sembra un campo su cui vengono sperimentate nuove miscele di esplosivo. Credo che prima di seminare si bendi e faccia due o tre tiri di canna, e poi cominci a spargere i semi.
Ho anche visto delle canne da pomodori tenute insieme da due cinture.

Dovete cercare "il fiodena" su Youtube. Per forza. Gnignignigni!

Dovete guardate "Misfits". Per forza.
Però in lingua originale sottotitolato.

Una macchina dovrebbe costare non più di 4000 euro.

Ho imparato a fare le polpette al sugo. Sono brava.

Il prossimo post, se non troverò altre idee migliori,  sarà su chi fa il passo più lungo della gamba.

Buonanotte
a.

 




permalink | inviato da ilpostodellefragole il 14/4/2011 alle 1:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
Sfoglia marzo        maggio
calendario
adv